Un intuitivo convertitore che supporta centinaia di formati audio e video, dotato di un'interfaccia molto gradevole

Un intuitivo convertitore che supporta centinaia di formati audio e video, dotato di un'interfaccia molto gradevole

Voto (363 voti)

Licenza: Gratis

Autore: Ellora Assets Corporation

Versione: 4.1.12

Compatibile con: Windows

Voto

Licenza

(363 voti)

Gratis

Autore

Versione

Ellora Assets Corporation

4.1.12

Compatibile con:

Windows

Pro
  • Fluido e ricco di opzioni
  • Vastissimo numero dei formati di conversione
  • Interfaccia particolarmente funzionale
Contro
  • Alcuni rari formati assenti

Freemake Video Converter. Come modificare i file video in tutta semplicità

Tutti coloro appassionati di film editing troveranno in Freemake Video Converter un eccellente alleato, caratterizzato da un’interfaccia facile, particolarmente intuitiva ed accattivante! Con più di 200 formati multimediali disponibili e con una velocità di conversione davvero notevole, Freemake Video Converter sembra avere proprio tutto ciò che più si può desiderare da un convertitore video. Disponibile per Windows in lingua italiana e scaricabile gratuitamente, questo programma per convertire i file video (e audio), sviluppato dalla Ellora Assets Corporation, brilla non solo per la sua immediatezza, ma anche per le sue ricchissime opzioni; tutti i formati input principali saranno infatti supportati, e salvare i file per i maggiori dispositivi multimediali, come quelli prodotti da Apple, PlayStation, XBox, Samsung, Nokia e altrettanti dispositivi Android, non sarà più un problema.

Grazie ai numerosi aggiornamenti questo piccolo ma potente software per il video editing e per la conversione di tutti i più svariati file video, oggi vanta tantissime implementazioni, come per esempio il cosiddetto ripping dei video e la realizzazione e masterizzazione dei Blu-Ray, nonché la possibilità di aggiungere dei sottotitoli ai video, la conversione di DVD a DVD/Blu-ray e la realizzazione di immagini ISO. Inoltre, grazie all'aggiunta del supporto per DXVA, la conversione di tutti i file video selezionati con Freemake Video Converter risulterà del 50% più veloce, almeno per quanto riguarda i contenuti in HD. Il montaggio dei video HTML5 è anch'esso contemplato, insieme ad una nuova programmazione appositamente studiata per smartphone. Insomma con Freemake Video Converter potrete, tagliare, ruotare, creare dei sottotitoli o togliere l'audio ai vostri video, così come potrete unirne due separati per crearne soltanto uno, con la possibilità di controllare il risultato finale di ogni processo ancor prima di avviare la conversione vera e propria.

La sua interfaccia è creata in modo da guidare l'utente in modo semplice verso la tipologia di conversione che esso desidera effettuare, infatti basterà selezionare dispositivo di destinazione e modello di cellulare per far sì che il programma scelga autonomamente il formato video, o audio, più adatto. Trasformare le foto in un video e lanciarlo direttamente su YouTube con Freemake Video Converter sarà tanto semplice che anche i principianti non potranno che effettuare tutti i passaggi necessari, senza riscontrare alcuna difficoltà! Unico neo di questo piccolo gioiellino del video editing è rappresentato da un logo promozionale che verrà visualizzato in automatico su tutti i video della durata superiore ai 5 minuti, se non verrà acquistato il Gold Pack.

Pro
  • Fluido e ricco di opzioni
  • Vastissimo numero dei formati di conversione
  • Interfaccia particolarmente funzionale
Contro
  • Alcuni rari formati assenti
Pro
  • Interfaccia semplice e intuitiva
  • Supporto di numerosi formati
  • Ricca gamma di funzioni
  • Piattaforma in Italiano
Contro
  • Ridotte personalizzazioni manuali

Freemake Video Converter è un potente editor gratuito per modificare e convertire file audio e video. Fra i suoi punti forza, si contano la semplicità di un'interfaccia chiara e pulita, disponibile anche in lingua italiana, e la compatibilità con oltre 200 tipi di formati diversi. Grazie alle innumerevoli funzioni offerte, convertire file nelle più popolari estensioni, caricarli direttamente sulle piattaforme di video sharing o masterizzare Blu-ray e DVD diventa un gioco da ragazzi.

Freemake Video Converter nasce soprattutto come convertitore gratuito, semplice e immediato: basta caricare un filmato, un MP3 o un'immagine salvati sul proprio computer e definire il formato di output, per ottenere, in pochi istanti, il file video desiderato.

Particolarmente interessante è il supporto dei sottotitoli incorporati, che verranno pertanto mantenuti indipendentemente dall'estensione finale selezionata, così come la possibilità di aggiungerne di nuovi, che saranno opportunamente integrati in fase di conversione. Freemake Video Converter è altresì in grado di suggerire i migliori formati per qualsiasi dispositivo Apple, Android, Nokia e Sony. All'utente, sarà semplicemente richiesto di indicare marchio e modello desiderati: come risultato, si avranno sempre video adeguatamente ottimizzati.

Il programma è inoltre una soluzione ottimale per chiunque necessiti di apportare piccoli ritocchi ai propri filmati, grazie agli strumenti per tagliare e unire più parti video; ma non mancano nemmeno le opzioni come lo zoom, la rotazione o il ridimensionamento delle proporzioni. Altrettanto interessante è la possibilità di riorganizzare le proprie foto, creando suggestive presentazioni di immagini, da arricchire con particolari effetti speciali.

Chi lo desidera, può anche scegliere di caricare direttamente video, musica e slideshow su YouTube. Previo inserimento dei dati di accesso al proprio account, il software si occuperà di pubblicare i file sulla piattaforma e, se necessario, di suddividerli in parti da 15 minuti, creando infine un'apposita playlist dedicata.

Fra le funzioni extra di Freemake Video Converter, figura la possibilità di scaricare filmati già presenti online, semplicemente copiando/incollando il relativo indirizzo web all'interno della sezione predisposta nel programma e avviando il download, così come di convertire alcuni formati video in file MP3. Il software permette anche la masterizzazione di DVD fino a 40 ore e di dischi Blu-ray in alta qualità.

Da segnalare, infine, l'adozione delle tecnologie CUDA e DXVA, così da velocizzare al massimo qualsiasi conversione e ridurre sensibilmente l'utilizzo della CPU.

Pro
  • Interfaccia semplice e intuitiva
  • Supporto di numerosi formati
  • Ricca gamma di funzioni
  • Piattaforma in Italiano
Contro
  • Ridotte personalizzazioni manuali